rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Attualità

Infortuni sul lavoro: la provincia di Como penultima in Lombardia

I dati del rapporto Uil del Lario: solo Bergamo va peggio

Sono 2.575 gli infortuni sul lavoro denunciati a Como e provincia nel primo semestre del 2023 (5 con esito mortale). Si tratta di una leggera diminuzione rispetto all'anno precedente, quando si sono registrati 2.741. Il calo (166 in meno) corrisponde in percentuale al -6%. Si tratta, purtroppo, di un calo non in linea con i dati nazionale e lombardo. Infatti, a livello nazionale il totale degli infortuni denunciati nel periodo gennaio-giugno 2023 è di 296.665, mentre nel 2022 erano 382.288 (– 22,4%). In Lombardia il totale degli infortuni denunciati nel periodo gennaio-giugno 2023 è stato di 56.873, contro i 73.918 (– 23%). E' quanto emerge dallo studio di Cisl del Lario effettuato sugli open data di Inail.

Como penultima in Lombardia

A Lecco il totale degli infortuni denunciati nel periodo gennaio-giugno 2023 è di 1832, a gennaio-giugno 2022 erano 2530 ( -698 in valore assoluto e -27,589% in termini percentuali ). A livello lombardo si evidenza come Como sia la penultima provincia per flessione, in termini percentuali rispetto allo stesso intervallo temporale del 2022, delle denunce di infortuni. L’ultimo posto spetta a Bergamo ( -3,23% ). Lecco è fra le province “più virtuose” in quanto a diminuzione percentuale è terza: dopo Milano che ha avuto un calo del 30,39% e Brescia 28,72%.

Denunce di malattie professionali

A livello nazionale il totale delle denunce di malattie professionali si attesta a 38.042 contro le 31.085 del primo semestre del 2022 ( con una crescita del 22,38%). In Lombardia il totale delle denunce di malattie professionali si attesta a 2.070 contro le 1.714 del primo semestre del 2022 (con una crescita del 20,77%). A Como il totale delle denunce è passato dalle 46 del gennaio-giugno 2022 alle 59 di quest’anno (con una crescita del 28,26%). A Lecco il totale delle denunce è scesa dalle 62 dello scorso anno alle 56 dei primi sei mesi del 2023. Lecco è una delle 3 province lombarde, assieme a Sondrio e Varese, in cui si è assistito ad un calo delle denunce di malattia professionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infortuni sul lavoro: la provincia di Como penultima in Lombardia

QuiComo è in caricamento