rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Attualità

Giardini a lago, approvato il progetto definitivo

Lavori attesi entro l'estate del 2023

Se ci fosse il campionato del mondo di rendering Como non faticherebbe ad arrivare sul podio. Negli ultimi 20 anni ne abbiamo visti così tanti che abbiamo anche smesso di sognare. Ma ancora una volta ci troviamo al cospetto di una splendida proiezione di un progetto partito da lontano e ancora lì da realizzare. Tuttavia vogliamo unirci speranzosi alle parole positive espresse ieri dall'assessore Paolo Annoni, al quale non si può non riconoscere almeno il genuino entusiasmo, nell'annuciare l'avventuta approvazione del definitivo progetto di rifacimento dei Giardini a lago: "Oggi è un giorno felice".

giardini a lago 12-2021-2

E più entusiasmante ancora sarà quel giorno dell'estate del 2023 quando tutto ciò sarà stato finalmente realizzato. Tanto verde per un'area che meritava di essere profondamente riqualificata e restiuita alla città. Solo così, con tutte le dotazione che merita un polmone verde di una città perennemente soffocata dal traffico, tutti potranno tornare a usufruire pienamente dei Giardini a lago. Tanto più che il 2023, anno in cui si attende anche la resituzione ai comaschi del lungolago, con tanto di nuovi bucolici arredi, potrebbe essere davvero l'anno della svolta urbanistica dela città. Soprattutto se il prossimo sindaco sarà in grado di offrire a Como quel passo verso il futuro che tutti attendono.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giardini a lago, approvato il progetto definitivo

QuiComo è in caricamento