rotate-mobile
Attualità Civiglio / Via per Civiglio

Frana di Civiglio, incognita sui tempi di riapertura della strada

L'assessore Cappelletti: "Occorrono ulteriori verifiche del terreno, ma è difficile intervenire finché perdura il maltempo"

Via per Civiglio resta chiusa. Dopo lo smottamento che si è verificato il 16 maggio e che ha riversato detriti e fango sulla strada, la via è chiusa al traffico. I tempi per la riapertura, purtroppo, sono incerti. L'assessore alla Protezione civile, Michele Cappelletti, ha spiegato che "il privato proprietario del terreno franato deve effettuare ulteriori verifiche per escludere che ci sia ancora rischio di nuovi smottamenti e piante pericolanti". Insomma, prima della riapertura della strada il terreno deve essere messo in totale sicurezza. "Ma è difficile intervenire finché perdura questo maltempo", ha aggiunto e concluso l'assessore Cappelletti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana di Civiglio, incognita sui tempi di riapertura della strada

QuiComo è in caricamento