menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'edificio di Brienno da completare

L'edificio di Brienno da completare

Frana di Brienno, l'ultima ferita verrà rimarginata entro il 2022

In sindaco del piccolo comune lariano è fiducioso sulla ripartenza dei lavori

Dieci anni fa, nel luglio del 2011, la frana che aveva travolto Brienno, lo spendido borgo sulla riva occidentale del Lago di Como. Del disastro di quel giorno, qui il video, rimane ancora una piccola ferita da sistemare. A tre anni dal blocco del cantiere, che nel 2018 aveva impedito di ultimare l'ultima parte interessata dalla frana, sembra però che la questione sia vicina finalmente a una soluzione. A confermarlo è il sindaco di Brienno, Francesco Cavadini: "Al momento posso solo dire che la vicenda ha buone possibilità di essere risolta a breve. Purtroppo l'emergenza sanitaria in corso ha rallentato anche l'attività dei Tribunali ma entro l'estate ci sarà un'udienza tra le parti private interessate alla questione. L'area era stata messa subito in sicurezza e nel 2018 erano iniziati i lavori di ricostruzione dell'edificio poi bloccati dopo pochi mesi". 

edificio brienno2-2

"Ora - aggiunge in sindaco - se tutto andrà come spero, i lavori ripartiranno presto con l'obiettivo di concluderli entro il 2022. Non voglio addentrarmi in questioni giuridiche ma l'unico tassello rimasto da limare è quello che riguarda la distanza della valletta in ottemperanza alle nuove normative di legge sopraggiunte. Ma si tratta anche qui di smussare al massimo un angolo del fabbricato". Insomma sembrano esserci buone speranze affinché Brienno possa voltare definitivamente pagina e mettere così alle spalle quel brutto giorno d'estate. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Due parrucchieri di Como nella Top Hairstylists 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento