Finale di Miss Ciclismo: chi è la comasca in gara per il titolo internazionale

Potete votarla sul sito e sulla pagina Facebook della manifestazione

La 26enne comasca Andrea D'Auria coltiva zafferano in provincia di Bologna

Venerdì 29 novembre, alla discoteca QI di Erbusco in provincia di Brescia, si disputa la finale di Miss Ciclismo 2019, la 15esima edizione della competizione di bellezza e simpatia, dedicata alle appassionate delle due ruote. Le ragazze sfileranno davanti ai migliori corridori professionisti al mondo, come Vincenzo Nibali, la maglia gialla del Tour 2019 Giulio Ciccone, l’astro nascente del ciclismo mondiale Tadej Pogacar, il vincitore di una tappa al Giro d’Italia Fausto Masnada e tanti altri.

Intanto sul sito web di Miss Ciclismo e sul profilo Facebook del concorso, potete votare la vostra preferita e farle ottenere un punteggio bonus. 

Le aspiranti miss arrivate in finale sono 12: tra loro la comasca di Bellagio Andrea D’Auria. La bella lariana ha 26 e da quando si è sposata, qualche mese fa, si divide tra la provincia di Como e quella di Bologna, dove lavora come coltivatrice di zafferano. Dice di essere matta, semplice e sincera e sogna di poter sempre realizzare i suoi sogni. 

Completano il cast delle finaliste: Cristel Rampado d Acqui Terme, Greta Vianelli di Castel Mella (BS), Vanessa Santillo di Montichiari (BS), Lucrezia Veronesi di Lido degli Estensi (FE), Chiara Cappellari di Castel Goffredo (MN), Ana Trocin di Botticino (BS), Alexandra Ferigo di Paularo (UD), Isabella Tonini di Volpago del Montello (TV); Maddalena Ferroni di Sorbolo (PR), Valeria Gatta di Bollate e Chiara Ferroni di Mendrisio (SVI).

Quella eletta al QI sarà la quindicesima Miss Ciclismo della storia, ecco di seguito l’albo d’oro: 2005 Ilenia Lazzaro di Vigonza (PD), 2006 Kattj Manfrin di Vicenza, 2007 Elena Gallina di Mantova, 2008 Elena Morali di Bergamo, 2009 Maria Laura Fontana di Olgiate Comasco (CO), 2010 Beatrice Giordano di Casale Monferrato (AL), 2011 Nancy Bernacchia di Moie (AN), 2012 Alessia Franchi di Piacenza, 2013 Melissa Meduri di Chignolo d’Isola (BG), 2014 Giada Macchi di Trecate (NO), 2015 Asia Fornari di Cesenatico (FC), 2016 Alessia Gozio di Gussago (BS), 2017 Carola Raimondi di Toscolano Maderno (BS), 2018 Martina Montorio di Sirmione (BS).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Como la gara a chi mangia più arrosticini: il record da battere è 51

  • Quattro ristoranti? Di più, ecco chi sono i master chef lariani

  • I 7 migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Studente positivo al covid al liceo Giovio di Como. E adesso cosa succede?

  • L'Orrido di Nesso, la cascata che fa paura e rumore quando piove

  • Incidente sulla A9 in direzione Como a causa di un cervo: lunghe code

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento