rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Attualità Centro storico / Viale Varese

È tornata la Fiera di Pasqua, ed è subito un successo

Bancarelle in viale Varese dopo due anni di assenza forzata, ma serve il green pass

Dopo due anni di assenza a causa dell norme di contenimento della pandemia, è finalmente tornata in città lungo tutto viale Varese la Fiera di Pasqua. Il giorno atteso era quello di oggi, giovedì 14 aprile, quando le tradizionali bancarelle sono tornate a colorare le vacanze pasquali di Como, giorni in cui la città sarà presa d'assalto dai turisti.

Un ritorno rimasto in dubbio sino alla fine, ma dopo la rivolta dei commercianti il Comune è stato costretto a correre ai ripari dopo essersi "mascherato" dietro lo spauracchio del covid e della sue restrizioni. Superati gli ostacoli, resi ancora più leggeri dal ritorno alla quasi normalità avviata dal 1° aprile, la strada si è così fatta in discesa.  

fiera pasqua 2022 3 mp-2

Cinque giorni di festa, sino a Pasquetta, durante i quali sono stati messi a disposizione degli ambulanti 166 stalli per altrettante bancarelle di prodotti artigianali, casalinghi, gastronomici, abbigliamento e oggetti da collezione. Così aveva commentato il ritorno della Fiera di Pasqua Angelo Basilico: "E' una vittoria di Confesercenti, degli operatori e soprattutto dei comaschi. Ringraziamo l’assessore al Commercio Marco Butti per l’ascolto prestato a quella  che era una richiesta degli operatori, ma anche un sentire diffuso della cittadinanza che, dopo due anni di stop causa restrizioni covid, chiedeva di poter tornare ad immergersi nella sua caratteristica Fiera di Pasqua”. 

Per l'ingresso, anche se i controlli appaiono difficili non essendoci una vera e propria entrata, serve il green pass, nonostante la fiera si svolga interamente all'aperto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È tornata la Fiera di Pasqua, ed è subito un successo

QuiComo è in caricamento