rotate-mobile
Attualità

La fiera di Sant'Abbondio è un successo grazie ai volontari

"Sarà sempre più bello fare cose insieme per la città": la gioia dei volontari

Tutto è bene quel che finisce bene, soprattutto quando era iniziato con molte critiche. Ancora prima che un solo piatto venisse servito in tavola c'era chi aveva avuto da ridire sull'allestimento e sul lato estetico di come è stata "apparecchiata". Invece tutto è filato liscio almeno per quanto riguarda il servizio per la fiera di Sant'Abbondio a Como, che quest'anno è stata portata in centro città, con occasioni di condivisione, di riscoperta delle produzioni agroalimentari locali e ovviamente con la cucina che tutti i tre giorni ha proposto piatti della tradizione e piatti a base di pesce di lago. Ed è per la ristorazione che si sono messi in gioco i volontari, con un servizio fatto di sorrisi e tanta buona volontà e che ha reso la fiera di Sant'Abbondio un'esperienza migliore per le tante persone che hanno deciso anche di mangiare lì. Nessuno è perfetto ma il risultato dell'impegno è stato gradito da tantissimi avventori che li hanno definiti gentili anche nel modo di approcciarsi. 

I volontari sono stati i Pescatori Alpha, I Pesi Massimi di Como, gli Eagles, la protezione civile e gli alpini. Scrivono su Facebook (postando la foto che vedete in copertina): 

"Stanchi? No, sfiniti. Pazzi? No,completamente pazzi. Felici? No, molto più che felici, fieri e pieni di gioia.

Tra un missultin e una costina, tra un lavarello e il brasato, tra un fritto di lago e la polenta in questi 5 giorni abbiamo compiuto un’impresa straordinaria. E lo abbiamo fatto sbagliando, ascoltando, parlando e migliorando, Perché sapevamo di non essere perfetti ma sapevano di avere un cuore grande. Grazie a chi ci ha criticato, a chi ci ha incoraggiato, a chi ci ha applaudito e a chi ci ha spronato a non mollare quando mercoledì sera abbiamo avuto le nostre difficoltà. Quello che è nato in questi giorni è destinato a durare e sarà sempre più bello fare cose insieme per la città. Grazie a Como e grazie ai Comaschi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La fiera di Sant'Abbondio è un successo grazie ai volontari

QuiComo è in caricamento