rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Attualità

Endometriosi: a Como una giornata di visite gratuite

Come prenotare

Endometriosi: per il 27 marzo è stata organizzata una giornata di appuntamenti gratuiti dedicata a questa patologia con gli specialisti della Ginecologia di Asst Lariana. Per le prenotazioni, aperte dal 20 marzo, sarà necessario contattare il numero 031/585 9785, dal lunedì al venerdì dalle ore 13 alle ore 15 e dalle ore 17 alle ore 18. Gli appuntamenti - dedicati a tutte le donne con sintomi riconducibili all’endometriosi - si svolgeranno poi nella giornata del 27 marzo dalle ore 15 alle ore 18 all’ospedale Sant’Anna, a San Fermo della Battaglia.

Endometriosi: parla il medico 

“L’endometriosi è una malattia infiammatoria cronica il cui sintomo principale è il dolore pelvico cronico che si manifesta durante le mestruazioni e i rapporti sessuali. Talvolta può essere asintomatica e manifestarsi con infertilità” osserva il dottor Paolo Beretta, primario della Ginecologia-Ostetricia di Asst Lariana. Si stima che circa il 25% delle donne giovani con dolore pelvico cronico abbiano l’endometriosi. Inoltre, le donne che hanno la madre o una sorella affetta da endometriosi hanno un rischio di sviluppare la malattia sette volte maggiore rispetto alla popolazione generale, ponendo le basi di una possibile componente familiare della patologia.

L’endometriosi è una malattia molto diffusa: la sua incidenza è infatti sovrapponibile a quella di altre malattie note, come il diabete, ma al contrario di quest’ultima, resta tutt’oggi ancora poco conosciuta e riconosciuta, nonostante si stimi affligga 176 milioni di donne nel mondo, 14 milioni in Europa e 3 milioni in Italia (Fonte Ministero della Salute). È una patologia della donna in età fertile e presenta un picco di incidenza tra i 25 e i 35 anni, anche se ormai è sempre più frequente un aumento di casi fra le giovanissime e le adolescenti. “Il suo precoce riconoscimento, con diagnosi accurata, permette di programmare trattamenti medici e/o chirurgici mini-invasivi che possono limitare i danni che tale patologia arreca all'apparato genitale femminile - aggiunge il dottor Beretta - La nostra unità operativa ha un ambulatorio settimanale dedicato al quale si accede su appuntamento, attraverso i consueti canali, con la ricetta del proprio medico (con indicazione di endometriosi o sospetta endometriosi)”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Endometriosi: a Como una giornata di visite gratuite

QuiComo è in caricamento