Bottege storiche di Lombardia: due comasche premiate

I negozi con più di 40 anni "patrimonio culturale ed economico fondamentale"

Il Seme, in via Milano a Como

Anche due comasche fra le botteghe storiche di Lombardia che verranno premiate lunedì 11 novembre a Milano, nell'ambito del convegno annuale Confesercenti: Storytelling... impresa da raccontare. Lo scopo della manifestazione è portare l'attenzione dell'opinione pubblica, ma anche delle istituzioni, sull'importanza di tutelare il patrimonio economico e culturale costituito da quella rete di negozi di vicinato, che nella nostra regione si dipana da più di 40 anni.

everin garden rovellasca-3

A rappresentare il commercio lariano, casualmente due realtà dello stesso settore, il Seme di Rita e Angelo Mazza, in pieno centro a Como, in Viale Milano, fondata nel 1937, e Severingarden che ha attaccato invece l'insegna nel 1968 a Rovellasca, in via Grassi. La proprietaria è Severina Manfredi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nei bordelli ticinesi sconti per gli italiani: anche così si combatte la crisi

  • Svizzera, l'Iceberg di Lugano riaccende le luci (rosse)

  • Tenta di stuprare una ragazza sul treno Chiasso-Como-Milano, ma lei reagisce e lo fa scappare

  • Litiga con un altro automobilista e gli disfa la macchina a pugni: è un comasco

  • Incidente in galleria a Cernobbio: viabilità al collasso

  • Nuovo supermercato in arrivo a Cernobbio

Torna su
QuiComo è in caricamento