rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità Cantù

Donazione al reparto di Riabilitazione Cardio-Respiratoria dell’ospedale di Cantù

La donazione da una persona che vuole restare anonima e che è stato a sua volta paziente dell'ospedale

Ripresa a pieno ritmo l’attività in reparto, la Riabilitazione Cardio-Respiratoria dell’ospedale di Cantù ha festeggiato nei giorni scorsi la donazione di tre cicloergometri, uno smart-one (uno spirometro tascabile) e un nuovo carrello. “Ho avuto occasione di essere curato nell’ospedale Sant’Antonio Abate, nel reparto diretto dal dottor Antonio Paddeu. Ho toccato con mano la serietà, professionalità e competenza espresse da tutto il personale, medici, infermieri e fisioterapisti, nei confronti dei pazienti e del loro percorso di cura. Per questo, a testimonianza e in segno di riconoscenza, ho voluto fare questa donazione. Da parte mia, ho chiesto solo di mantenere l’anonimato”. “Siamo noi a ringraziare - sottolinea il dottor Antonio Paddeu, che insieme ad Angelo Longoni, fisioterapista, ha seguito la donazione - Il nostro impegno nei confronti dei pazienti è sempre massimo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donazione al reparto di Riabilitazione Cardio-Respiratoria dell’ospedale di Cantù

QuiComo è in caricamento