rotate-mobile
Attualità

Dissesto idrogeologico: nuove risorse per Blevio

Regione Lombardia stanzia ulteriori fondi dopo le frane

Nuove risorse regionali per terminare la realizzazione di interventi per la difesa del suolo. Ammonta a 32 milioni di euro lo stanziamento deciso dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni, per migliorare la sicurezza dei territori lombardi più soggetti a rischio idrogeologico.  Il programma integrativo dei finanziamenti 2022-2024, inserito nel Piano Lombardia (l.r.9/2020), attua una serie di misure per ridurre gli impatti negativi sul territorio delle alluvioni; in particolare, il provvedimento approvato dalla Giunta oggi mette a disposizione dei territori una nuova copertura finanziaria che permetterà il completamento di 19 interventi, in avanzata fase di realizzazione.  

"L'attuazione del provvedimento è pienamente coerente con le finalità della legge regionale 9/2020, - ha spiegato Foroni - consente di investire importanti risorse finanziarie regionali, in modo mirato, per migliorare la sicurezza dei territori maggiormente soggetti a rischio idrogeologico". 

Alla provincia di Como, in  questo caso, vanno a Blevio, per la realizzazione di briglie e vasca di contenimento del materiale, pista di accesso e sistemazione dell'area del torrente Girola, 1.500.000 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dissesto idrogeologico: nuove risorse per Blevio

QuiComo è in caricamento