Cassa troppo stretta per la carrozzina: la denuncia di un’anziana disabile al Bennet di Montano

Chiusa la cassa riservata ai disabili che è stata aperta apposta per far uscire la donna e poi subito richiusa

La donna alla cassa del Bennet di Montano Lucino

Un'anziana disabile in sedia a rotelle "bloccata" alla cassa del Bennet di Montano Lucino: è successo nella giornata di giovedì 3 dicembre 2019. La signora, come si vede nella foto inviata alla nostra redazione, al momento di pagare alla cassa non è riuscita a passare: il corridoio delle casse, infatti, è risultato troppo stretto per la carrozzina. 
La signora, secondo quanto riferito, non aveva potuto mettersi in coda per pagare alla cassa del supermercato riservata ai disabili, realizzata con un'ampiezza maggiore per consentire il passaggio alle sedie a rotelle, in quanto in quel momento era chiusa (foto sotto). 

disabile carrozzina bennet2-2
E' stata aperta appositamente dal personale alla donna per permetterle di uscire, facendo tutto il giro delle casse con i conseguenti disagi. Poi è stata subito richiusa.
Il centro commerciale è stato interpellato dalla nostra redazione, ma al momento non abbiamo ottenuto risposta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz nella notte a Camerlata, il simbolo della Pace al posto di quello della Lega Lombarda

  • Como, dramma in via Leoni: trovata una donna morta

  • Auto incendiata a Como in piazza San Rocco: le immagini

  • Monet, Cézanne, Renoir, Gauguin e Van Gogh: a Lugano arrivano i capolavori della collezione Emil Bührl

  • Cantù, partorisce in casa assistita dal marito: il miracolo del piccolo Riccardo

  • Como, donna morta in auto sotto casa del compagno: forse l'abuso di alcol la causa

Torna su
QuiComo è in caricamento