rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Coronavirus

Vaccini anti covid, Figliuolo parte con la quarta dose: dal 1° marzo per i soggetti fragili

Le dichiarazioni del commissario straordinario per la gestione dell'emergenza covid

È di oggi 21 febbraio la dichiarazione di Francesco Paolo Figliuolo (commissario straordinario per la gestione dell'emergenza covid) sulla quarta dose. Per i soggetti fragili "la mia indicazione è quella che partiremo il primo marzo, quindi sicuramente continueremo a tenere l'organizzazione che c'è ora in atto".

È stato invece il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri a parlare di un probabile richiamo per tutti, a partire dagli anziani ma si deciderà nei prossimi mesi: "Saranno le evidenze scientifiche a suggerirci la strada migliore: è possibile che dopo l'estate e con l'inizio della stagione fredda si possa valutare la somministrazione di una dose vaccinale di richiamo anti-Covid alle fasce della popolazione più a rischio, come ad esempio gli anziani, analogamente a quanto già avviene per altre patologie come l'influenza". 

Il commissario Figliuolo, come riportato da Ansa, ha risposto anche a chi gli domandava cosa farà dopo la fine dello stato di emergenza covid il 31 marzo: "Di cose da fare ne ho, perché sono il comandante operativo di vertice interforze e se vedete quello che sta succedendo oggi nel mondo penso che di cose da fare ne ho perché da me dipendono tutte le forze nelle missioni operative, sia in Italia che all'estero. Ci sono 37 missioni in atto, tre in Italia e 34 che spaziano in tutte le aree del mondo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini anti covid, Figliuolo parte con la quarta dose: dal 1° marzo per i soggetti fragili

QuiComo è in caricamento