rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Coronavirus

I comaschi sono tra i più vaccinati in Lombardia. Lecco al primo posto

Meglio di Como anche Lodi e Sondrio

I comaschi sono in percentuale tra i più "ubbidienti" alla vaccinazione con tro il covid in Lombardia rispetto alle altre province. È quanto emerge dai dati resi noti dalla Direzione Generale Welfare di Regione Lombardia nelle scorse ore, dai quali si evince che i residenti nel capoluogo comasco raggiunti con almeno una dose del vaccino anti covid-19 sono il 76,16 % degli aventi diritto, contro una media regionale del 72,63%. Al primo posto Lecco con 78,87, poi Lodi e Sondrio. Fanalino di coda Mantova con il 70,4. 

Intanto in Lombardia continuano a diminuire i ricoverati nelle terapie intensive (-8) e nei reparti (-7). A fronte di 32.953 tamponi effettuati ieri, sono 230 i nuovi positivi (0,6%). A Como 4. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I comaschi sono tra i più vaccinati in Lombardia. Lecco al primo posto

QuiComo è in caricamento