Domenica, 26 Settembre 2021
Coronavirus

Vaccinazioni covid, non arrivano gli sms: caos a Como e in altre province

L'ira di Letizia Moratti: un tweet contro l'azienda Aria che gestisce il servizio

Vaccinatori pronti praticamente con la siringa in mano, ma in attesa poche persone. Motivo? I vaccinandi non hanno ricevuto l'sms con l'invito a presentarsi al centro vaccinale di riferimento. E' sccesso a Como, Cremona, Monza e Varese nella mattina del 20 marzo 2021. Un disguido tecnico che ha rischiato di mandare al macero migliaia di dosi di vaccino anti-covid, e chissà che in qualche centro o ospedale davvero gli operatori non siano stati costretti a distruggere alcune dosi.
La responsabilità del disservizio sarebbe dell'azienda Aria Lombardia sulla quale si è abbattuta l'ira dell'assessore regionale Letizia Moratti che così ha commentato l'accaduto in un post pubblicato su Twitter:

A Como sarebbero arrivate meno di venti persone per il vaccino contro le 700 dosi messe a disposizione dall’Asst Lariana. Sono stati chiamati all'ultimo secondo uomini e donne delle forze dell'ordine, personale scolastico e personale sanitario non ospedaliero. Asst Lariana ha assicurato che nessuna dose da somministrare nel centro vaccinale di via Napoleona è andata sprcata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni covid, non arrivano gli sms: caos a Como e in altre province

QuiComo è in caricamento