Coronavirus Via Vittorio Emanuele II, 97

Como, si fingono assistenti per il Covid: la truffa arriva con una telefonata

Allarme lanciato dal Comune

Negli ultimi giorni sono giunte sia al Centro operativo comunale (COC) che alla Centrale operativa della polizia locale di Como alcune segnalazioni di cittadini che hanno riferito di aver ricevuto telefonate da parte di soggetti che si qualificavano come incaricati dell’amministrazione comunale per effettuare servizi di trasporto per l'emergenza Covid. Palazzo Cernezzi ha diffuso una nota stampa per ricordare che "questi servizi vengono attivati su richiesta dei cittadini a seguito di specifica istanza presentata al COC, sono organizzati con il supporto delle organizzazioni di Protezione civile e della Croce rossa, e non sono in alcun modo oggetto di remunerazione".

Si raccomanda di mantenere alta l’attenzione sulle possibili truffe e in caso di dubbio segnalare alle forze dell’ordine (numero unico di emergenza 112) o alla Polizia locale (031/265555).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, si fingono assistenti per il Covid: la truffa arriva con una telefonata

QuiComo è in caricamento