menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Test sierologici e tamponi, arriva il rimborso della Regione ma solo se si è positivi

A precisarlo una nota del Pirellone: ecco come fare

La Regione ci ripensa: saranno rimborsati i test sierologici e tamponi svolti al di fuori del sistema sanitario regionale. 

Ma ad una sola condizione: il tampone deve essere positivo. Il fatto è stato precisato da una nota del Pirellone in cui è stato spiegato come "il laboratorio che processa i test debba comunicare l'esito secondo il flusso previsto: la Ats mette in atto tutte le disposizioni di isolamento del caso e dei contatti individuati con inchiesta epidemiologica; il costo del tampone viene restituito al cittadino nei limiti di cui alla Dgr n.XI/3132/2020 tramite le Ats che a breve disporranno della apposita modulistica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Tampone covid, nei supermercati arriva il kit fai da te

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento