rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Coronavirus

Vaccino covid: terza dose per tutti solo con Pfizer o Moderna

Abbandonati i vaccini a vettore virale

Con la terza dose di vaccino covid sempre più incombente, al via da oggi in Lombardia le prenotazioni anche per gli over 60, in molti si sono chiesti quale vaccino verrà inoculato a chi precedentemente ha fatto due dosi di Astra Zeneca o una di Johnson&Johnson. E in questo senso la risposta sembra non avere tentennamenti: "Sempre con Pfizer o Moderna, indifferentemente, per tutti i vaccini. Sono gli unici prodotti utilizzati ora in Italia". Dunque vaccinazione eterologa con terza dose (o seconda per gli immunizzati J&J) a m-RNA e non più, quindi, a vettore virale. A questo propostito è bene ricordare che i vaccinati con doppia dose Pfizer o Moderna, fatte salve le categorie fragili, devono attendere almeno sei mesi dalla data della seconda dose per accedere alla terza. Per quanto riguarda invece i vaccinati Johnson si attendono a giorni chiarimenti sui tempi del richiamo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino covid: terza dose per tutti solo con Pfizer o Moderna

QuiComo è in caricamento