rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Coronavirus

Si torna a sciare, ecco tutte le regole in vista dell'8 dicembre

Per ora serve solo il green pass base

Dopo un anno travagliato dalla pandemia, gli appassionati della montanga si apprestano a rimettere ai piedi sci e snowboard. La stagione sciistica ha infatti nel ponte dell'Immacolata la sua vera prima prova per la riapertura degli impianti anche in Valtellina, meta tradizionale degli appassionati comaschi insieme alla Svizzera

È bene ricordare che per accedere agli impianti in tutta Italia è necessario il green pass. Quanto alle limitazioni, la chiusura degli impianti scatta solo nel caso la regione entri in zona arancione o rossa, mentre si potrà sciare liberamentesia in zona bianca che in zona gialla.

Il protocollo approvato dai gestori prevede anche una serie di regole tra cui:

  • il limite della capienza per le cabinovie è fissato all’80%;
  • la capienza sulle seggiovie è al 100%;
  • obbligatorio indossare la mascherina.

All’interno dell’area sciistica devono essere creati dei percorsi che garantiscano il distanziamento.  

Proprio per l’aumentare dei casi e per scongiurare il rischio di dover reintrodurre le restrizioni in vista delle feste, le Regioni hanno chiesto al governo un tavolo per discutere l’introduzione di un super green pass solo per vaccinati o guariti sul modello tedesco, una sorta di lockdown per i no-vax. Al momento però il governo guarda ai numeri e, dato che per ora nessuna Regione subirà restrizioni, sembra che la situazione resterà la stessa almeno per il ponte dell'Immacolata.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si torna a sciare, ecco tutte le regole in vista dell'8 dicembre

QuiComo è in caricamento