rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Coronavirus

Rsa, Ca' d'Industria: niente visite nei reparti e vietato portare fuori gli ospiti

Visite al vetro per i non vaccinati. Tutte le nuove regole

Nonostante quasi tutti gli ospiti abbiano già fatto anche la terza dose del vaccino anti covid, tornano nuove e più restrittive regole per le visite da parte di amici e pareanti agli ospiti della Ca' d'Industria di Como. Di seguito il comunicato inviato nei giorni scorsi ai famigliari degli ospiti della tre Rsa comasche della Fondazione: via Brambilla, via Varesina e via Bignanico. 

"Avevamo programmato di aprire le visite all’interno dei nuclei ma purtroppo situazione pandemica locale ci ha costretti a rinviare l’attuazione del progetto. Pertanto per ora rimangono in vigore le modalità di visita attuali.

    1. I visitatori dovranno essere in possesso di Green Pass.

    2. All’ingresso i famigliari/visitatori oltre ad esibire il Green Pass al personale dedicato dovranno:
        ? compilare il modulo triage che attesti il loro stato di salute e devono sottoporsi alla rilevazione della temperatura corporea
        ? firmare il patto di corresponsabilità e il consenso al trattamento dei dati
        ? sara possibile consegnare i modelli già compilati al momento dell’ingresso.

    3. E’ richiesto il rispetto delle norme igienico sanitarie per la prevenzione della diffusione di SARS COV2: igiene delle mani, distanziamento, igiene respiratoria.

    4. Non è più possibile la consegna diretta all’ospite di oggetti, cibo, abiti o documenti. Qualunque tipo di materiale deve essere consegnato al centralino, solo dopo 48 ore sarà consegnato al’’ospite.

    5. Per necessità di colloquio con le diverse figure professionali sarà necessario chiamare la persona/servizio interessata (medico, coordinatore, guardaroba, animatore, fisioterapista, ecc..)


REGOLE GENERALI
In caso di non rispetto dell’orario dell’incontro lo stesso è sospeso.
In caso di inottemperanza alle regole date ai parenti/visitatori sarà facoltà della Fondazione interrompere la visita e non permettere successivi incontri.
Qualora il visitatore /familiare rifiutasse l’adesione alle indicazioni di cui sopra, non potrà avere accesso alla struttura.
Vige il divieto di fumo nelle aree di ricevimento ed in tutte le zone limitrofe all’interno della Fondazione. E’ vietato introdurre animali all’interno della aree di pertinenza della Fondazione.
E’ vietato l’ingresso dei minori di 12 anni, che possono accedere alle visite attraverso il vetro. Il registro degli ingressi verrà conservato per almeno 14 giorni.
I famigliari non potranno utilizzare i servizi igienici delle strutture.
Il famigliare che potrà accedere all’incontro non potrà utilizzare altre modalità di contatto nella stessa settimana.

MODALITÀ DI INCONTRO OSPITE NON TRASPORTABILE VACCINATO
Rimangono in vigore le precedenti indicazione per le visite ad Ospite non trasportabile vaccinato.
La Direzione Sanitaria o il Medico referente Covid valuterà i singoli casi, relativamente alla possibilità di visita nei nuclei di degenza per pazienti in specifiche condizioni psicofisiche (paziente allettato e difficilmente trasferibile).
L’accesso sarà effettuato con utilizzo di DPI adeguati (FFP2) e da parte di un solo familiare per volta. Tempo massimo della visita di 20 minuti.
I famigliari dovranno essere in possesso di Green Pass.
IN nessun caso potranno accedere in autonomia al nucleo.

VISITE AL VETRO
Saranno mantenute le VISITE AL VETRO per le persone non vaccinate o per l’incontro con i minori di 12 anni.
Le visite dovranno essere autorizzate dalla Direzione Sanitaria in base allo stato di benessere di ospiti e visitatori. Sono consentite agli ospiti e visitatori in buone condizioni di salute.
In questo caso le visite dovranno essere concordate con gli Animatori/Educatori.

VIDEOCHIAMATE
Saranno ancora possibili le Videochiamate ma sono nel caso in cui sia impossibile effettuare la visita in presenza o al vetro. In questo caso le visite dovranno essere concordate con gli Animatori/Educatori.

PERMESSI D’USCITA
Dal 15 novembre 2021 sono sospesi i permessi d’uscita.

La Fondazione è a disposizione per valutare particolari esigenze di ospiti e famigliari, concordando soluzioni specifiche, nel rispetto delle norme nazionali e delle procedure interne". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rsa, Ca' d'Industria: niente visite nei reparti e vietato portare fuori gli ospiti

QuiComo è in caricamento