Sabato, 25 Settembre 2021
Coronavirus

Ristoranti in zona bianca, nuove regole: in 6 al tavolo al chiuso, all'aperto nessun limite. Le novità

Ennesima correzione per il comparto della ristorazione. In zona gialla rimane il limite di 4 persone all'interno e all'esterno

È terminato da poco l'acceso confronto tra Regioni e Governo sul tema della ristorazione.

Le Regioni avrebbero voluto 8 persone al tavolo, il Governo 4: alla fine si è arrivati al compromesso di 6.

Questo si intende per le regioni in zona bianca e per i tavoli al chiuso perchè all'aperto non ci dovrebbe essere alcun limite di commensali. 

Ma quando la Lombardia sarà in zona bianca?

Secondo il governatore Attilio Fontana la regione avrebbe già i numeri da zona bianca e proprio in concomitanza con la riapertura dei ristoranti al chiuso, avvenuta il 1° giugno 2021, aveva scritto sul suo profilo Facebook: «A oggi ristoranti e bar possono ospitare i clienti anche all'interno, sia a pranzo che a cena. I dati della Lombardia confermano la discesa dei contagi. La fascia bianca si avvicina e finalmente potremo anticipare anche l'abolizione del coprifuoco».

Il numero delle persone al tavolo al chiuso e all'aperto in zona gialla rimane comunque di 4.

La regola delle 6 persone a tavola al chiuso ( e senza limiti all'aperto) varrà in zona bianca. Per la Lombardia si ipotizza il tanto agognato passaggio al bianco il 14 giugno anche se a dare la conferma definitiva saranno, come sempre, i dati. 

Il ministro della Salute Speranza dovrebbe emanare l'ordinanza definitiva con il numero di commensali per i tavoli in zona bianca all'aperto e al chiuso domani, per ufficializzare quanto stabilito oggi con le Regioni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristoranti in zona bianca, nuove regole: in 6 al tavolo al chiuso, all'aperto nessun limite. Le novità

QuiComo è in caricamento