rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Coronavirus

Como, le regole per il rientro in sicurezza all'asilo nido

Tamponi, quarantene, green pass: quello che bisogna sapere per non essere lasciati fuori

Per gli asili nido Ats Insubria ha dato precise indicazioni sulle condizioni di sicurezza da rispettare per il rientro dopo le vacanze di Natale. 

"Per il rientro a scuola in condizioni di sicurezza a gennaio - scrive Ats Insubria nella circolare del 22 dicembre 2021 - è opportuno richiedere ai genitori, secondo le previsioni del Patto di corresponsabilità, la dichiarazione di non vigenza di provvedimento di isolamento obbligatorio/quarantena. Solo per coloro che sono stati raggiunti da un provvedimento di isolamento/quarantena durante la pausa per le festività natalizie, dovrà essere richiesta l’esibizione di certificato ATS di chiusura quarantena/isolamento".

Il Comune di Como, pertanto, ha spiegato inviato una comunicazione alle famiglie per spiegare che dal prossimo 7 gennaio, per il rientro al nido sarà necessario, in alternativa:
- firmare l'apposito modulo che troverete all'ingresso in cui attestate che il bimbo non è stato in quarantena;
- presentare la certificazione di fine quarantena;
- presentare l'esito negativo del tampone unitamente alla dichiarazione di inizio quarantena.

In mancanza di quanto sopra non sarà consentito l'accesso al nido. Resta invariata la necessità di esibire quotidianamente il green pass da parte degli accompagnatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, le regole per il rientro in sicurezza all'asilo nido

QuiComo è in caricamento