menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' ufficiale: mascherine obbligatorie fino a metà luglio, anche all'aperto

Fontana: "I numeri stanno andando bene, quindi meglio proseguire così"

Aggiornamento: E' ufficiale, il governatore Attilio Fontana ha esteso l'ordinanza che impone l'obbligo delle mascherine anche all'aperto. Obbligo prorogato fino al 15 luglio.

Al contrario di quanto verrebbe da pensare, quella di Fontana sarebbe una dichiarazione votata all'ottimismo: continuiamo a indossare la mascherina non perché il rischio sia aumentato, ma perché l’uso di questo strumento si sta dimostrando efficace.
I numeri, seppur con qualche oscillazione, mostrano che i contagi vanno diminuendo e la motivazione sarebbe proprio da ricercarsi nel diffuso uso della mascherina che in Lombardia, lo ricordiamo, è attualmente obbligatoria fino al 30 giugno, grazie un'ordinanza della Regione firmata il 13. Questo piccolo elenco di date, per dire che se ieri Fontana - a margine di un convegno dedicato alla salute - ha parlato di ipotesi, entro domani la Regione si dovrà esprimere in modo definitivo e istituzionale, visto che diversamente, cioè se l'ordinanza non fosse estesa, dal primo luglio (dopodomani) l'obbligo della mascherina cadrebbe.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia, nuova ordinanza: intere province in arancione "scuro"

Coronavirus

Como e la Lombardia in zona arancione da lunedì 1 marzo

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Como e la Lombardia in zona arancione da lunedì 1 marzo

  • Coronavirus

    Lombardia in zona arancione, Fontana: "Basta verifiche settimanali"

  • Coronavirus

    Covid a Como, i dati del 26 febbraio: 289 nuovi casi

  • Coronavirus

    Como, previste quasi 6mila vaccinazioni in una settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento