Coronavirus Via Pietro Stazzi

Como, riapre la piattaforma ecologica: ingressi contingentati e prenotazione

Ecco come fare

Immagine di repertorio

Apertura contingentata per la piattaforma ecologica di via Stazzi a partire dal 5 maggio. Lo ha stabilito l’assessorato all’Ambiente del Comune di Como. Si inizia con una sperimentazione di 3 settimane, poi si vedrà a seconda dell’evolversi della situazione ma anche della reale funzionalità del servizio con queste limitazioni.

L’accesso sarà regolato fissando degli appuntamenti telefonici al numero dedicato - 031/252059 -, attivo dal 27 aprile, dal lunedì al venerdì (9-13/14-18).

Per prenotare è necessario avere la tessera ecopass e il numero di targa dell’auto.

Gli orari di apertura della piattaforma saranno questi:

  • martedì – venerdì: 8:30-14:00
  • sabato: 8:30-12:00 / 13:30-17:00
  • domenica: 8:30-12:00

Sarà istituito un presidio di controllo degli accessi. Ogni utente dovrà presentarsi già munito di guanti e mascherina ed esibire la tessera ecopass e il numero di prenotazione.

L’accesso è riservato esclusivamente alle utenze domestiche, con auto e non furgoni.

Il Comune, considerate il tipo di richieste e la necessità di tutelare la salute pubblica, ha deciso che durante le prime due settimane (dal 5 maggio al 10 maggio e dal 12 maggio al 17 maggio) sarà possibile portare in discarica soltanto “il verde”, mentre la terza settimana (dal 19 maggio al 24 maggio) solo i rifiuti domestici provenienti dal riordino delle cantine - esclusi i rifiuti speciali – quindi: ingombranti come arredi, soprammobili, tappeti, giocattoli e oggetti vari multimateriale; legno, ferro, carta e cartone (libri, riviste, ecc.)

Il servizio verrà garantito, sia per la parte relativa alle prenotazioni telefoniche che per il presidio in discarica, grazie al supporto delle guardie ecologiche volontarie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, riapre la piattaforma ecologica: ingressi contingentati e prenotazione

QuiComo è in caricamento