Venerdì, 24 Settembre 2021
Coronavirus

Il nuovo piano dei "no green pass": bloccare i treni il 1° settembre in 54 stazioni

Quella di Como non è nell'elenco ma potrebbero comunque esserci disagi per chi sta rientrando dalle vacanze e deve usufruire di collegamenti da altre stazioni

La data, ovvero il 1° settembre, non è stata scelta a caso: è il giorno in cui il green pass in tutta Italia diventa necessario per utilizzare i trasporti a lunga percorrenza. Il piano dei "no green pass" al grido di 'Basta dittatura' che sta girando nella chat su Telegram prevederebbe di bloccare 54 stazioni. Como non figura (al momento) nella lista che sta girando ma chiaramente se riuscissero nell'intento di bloccare i treni in arrivo e in partenza il caos trasporti potrebbe infierire anche sulla nostra città o comunque su tutti coloro che stanno rientrando dalle ferie o da viaggi a lunga percorrenza. Ore 14.30 incontro davanti alla stazione, alle 15 si entra e si rimane fino a sera", si legge nell'annuncio. Intanto negli scorsi giorni, come documentato da Today.it in molte città in Italia e in Lombardia si sono svolte altre proteste e manifestazioni da parte di coloro che sono contro l'utilizzo della certificazione verde.  

Telegram-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo piano dei "no green pass": bloccare i treni il 1° settembre in 54 stazioni

QuiComo è in caricamento