Mercato di Como: primo giorno di riapertura all'insegna della (quasi) normalità

Non sono mancati i fuori programma tra controlli e liti

Era il giorno che tutti gli ambulanti del mercato merceria di Como aspettavano: la riapertura totale dopo due mesi e mezzo di chiusura forzata a causa dell'emergenza coronavirus.

Intorno alle mura della città è tornato il fermento del sabato pomeriggio, ma con qualche differenza rispetto a quanto eravamo abituati. Innanzitutto sono stati predisposti due percorsi per regolare il senso di marcia dei pedoni. Poi sono stati predisposti i controlli da parte della polizia locale, e questa volta non per combattere abusivismo o borseggi, ma per assicurarsi che venissero rispettate le norme anti-contagio, cioè distanze di sicurezza tra le persone e mascherine su tutti i volti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immancabili, però, i fuori-programma: gli agenti della polizia locale hanno avuto un bel da fare nell'attività di controllo, soprattutto per invitare le persone che per un motivo o per l'altro non indossavano la mascherina a provvedere immediatamente.
Si è, poi, verificata qualche lite.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alcuni ambulanti hanno inveito contro un paio di ragazzi che non indossavano la mascherina. La paura, forse, è quella che per colpa di poche persone che non si attengono alle norme anti-covid possa andarci di mezzo l'attività dei già tanto provati ambulanti. I vigili hanno provveduto a sedare la lite mentre l'assessore alla Sicurezza, Elena Negretti, presente in quel frangente, ha provveduto in proma persona a fornire ai ragazzi una mascherina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Mascherine: i 5 errori da non commettere per evitare il contagio

  • Il Lago di Como, da paradiso dei vip a caso mondiale di covid: un danno incalcolabile

  • Piccole imprese che resistono, la storia di Alessandra :"I miei clienti, la mia forza mi dicevano: non mollare"

  • Deserto Malpensa: le surreali immagini di un viaggio da Como ad Addis Abeba

Torna su
QuiComo è in caricamento