menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Facebook 3DP Srl

Foto Facebook 3DP Srl

Respiratori con maschere da snorkeling negli ospedali di Como: funzionano

Partita la corsa di solidarietà. L'azienda brianzola 3DP World sta adattando le maschere seguendo il progetto di una ditta di Brescia. Pronte tante mascherine per gli ospedali lariani

Funzionano i dispositivi per la respirazione (cosiddetti C-PAP) realizzati con maschere da snorkeling della Decathlon e consegnati all'ospedale Valduce di Como da utilizare in terapia subintensiva. Questa prima piccola ma grande fornitura è stata possibile grazie all'impegno dell'azienda brianzola 3DP World, specializzata in stampanti 3D. L'impresa ha seguito passo passo il progetto messo a punto dalla ditta Isinnova di Brescia che ha strudiato il modo di collegare le maschere da snorkeling della Decathlon (considerate le più adatte a questo scopo) a tubi e dispositivi standard usati negli ospedali per l'assistenza alla ventilazione respiratoria, grazie alla produzione con stampanti 3D di alcuni parti del collegamento tra maschera e tubi.
Il risultato, dopo due giorni di intenso lavoro e dopo un appello rivolto ai comaschi affinché mettessero a disposizone le loro eventuali maschere da sub, ha prodotto i primi concreti effetti, come si legge nel post sulla pagina Facebook della 3DP.

La strada, però, è ancora lunga: servono ancora tante maschere Decathlon per poter consentire la realizzazione di questi dispositivi. La ditta 3DP ha lanciato un appello. Basta scrivere all'indirizzo mail info@3dpworld.it scrivendo nome, cognome e indirizzo. La polizia di Stato della Questura di Como si occuperà del ritiro e della consegna della maschera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Avanza l'ipotesi zona rossa per tutta la Lombardia dall'8 marzo

Coronavirus

Como e provincia in zona arancione rinforzata

Coronavirus

Zona arancione fino a domenica 7 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento