Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Coronavirus

Lombardia, terzo mese in zona bianca: intensiva al 4% e incidenza ogni 100mila abitanti a 35

Il governatore Fontana parla dei dati che hanno confermato la regione come zona a basso rischio

La Lombardia supera il terzo mese in zona bianca. Anche oggi infatti il monitoraggio settimanale del Ministero della Salute e Iss conferma la nostra regione nella fascia di rischio più bassa

Attilio Fontana, presidente della Lombardia ha spiegato i paramentri della regione ad oggi: "Il tasso di incidenza per 100.000 abitanti - ha spiegato il governatore - si attesta su 35, quindi sotto il limite di 50, i posti letto in area medica al 7% (sotto la soglia del 15) e quelli in terapia intensiva al 4% (sotto la soglia del 10). Sono convinto che tutto questo sia merito dei cittadini lombardi che hanno saputo rispondere con grande responsabilità e senso civico alla pandemia che ci ha travolti per primi in Europa".

"Lo dimostra - ha concluso il presidente - la grande adesione alla campagna vaccinale e i comportamenti virtuosi che tutti continuano ad osservare anche ora che i contagi appaiono sotto controllo"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lombardia, terzo mese in zona bianca: intensiva al 4% e incidenza ogni 100mila abitanti a 35

QuiComo è in caricamento