Venerdì, 24 Settembre 2021
Coronavirus

Lombardia, si pensa alla ripresa della scuola: tamponi gratuiti per gli studenti dai 12 ai 14 anni

La misura dovrebbe essere poi ampliata alla fascia 6-12 anni, anche in considerazione del fatto che questo target non è vaccinabile

Sebbene molti nodi (si veda mezzi di trasporto pubblici) non siano ancora stati sciolti, si pensa già alla ripartenza delle scuole in Lombardia. 

"Vogliamo mettere in sicurezza - ha detto la vicepresidente - la ripresa autunnale, in particolare quella delle scuole, dove la didattica a distanza ha mostrato limiti e ha creato problemi. Rileviamo il 65% di adesione per i ragazzi nella fascia 12-19 anni. Ci stiamo attrezzando con ulteriori misure per una ripresa scolastica in sicurezza, anche con i tamponi. Per la fascia 12-14 anni tamponi antigenici gratuiti presso le farmacie e le Asst, misura che verrà ampliata alla fascia 6-12 anni, anche in considerazione del fatto che questo target non è vaccinabile. Abbiamo avviato sperimentalmente il test salivare per i più giovani e continueremo in coerenza con le decisioni ministeriali. Proseguiremo con la genotipizzazione di tutti i tamponi positivi, ampliandola sino agli under 12".

PERSONALE SCOLASTICO E UNIVERSITÀ - "Un'attenzione particolare - ha puntualizzato Letizia Moratti - è rivolta agli insegnanti e al personale della scuola, compresi gli operatori delle mense e gli autisti degli scuolabus, per creare un ambiente quanto più possibile Covid free. Vaccinazioni aperte anche ai non residenti che lavorano in Lombardia nella scuola pubblica e parificata. Su 333.000 persone occupate nella scuola risulta già vaccinato l'82%, comunque al di sopra della media nazionale. Tra i ventenni siamo all'81% di adesione al vaccino. Lavoriamo quindi per didattica in presenza all'Università

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lombardia, si pensa alla ripresa della scuola: tamponi gratuiti per gli studenti dai 12 ai 14 anni

QuiComo è in caricamento