Fase 2, Lombardia: sì a sport da soli, addestramento cani e seconde case (solo per manutenzione)

Attilio Fontana ha firmato l'ordinanza per la Regione

Attilio Fontana ha firmato l'ordinanza per la Regione Lombardia, in vigore da domani, 4 maggio. Sono, più che altro, alcune precisazioni, importanti per comprendere meglio cosa ci è consentito fare o meno in questa fase due. Riportiamo le parole del comunicato.

«Via libera agli sport e alle attivita' motorie individuali all'insegna del distanziamento e con l'obbligo di indossare la mascherina (o copertura alternativa di bocca e naso) non durante, ma prima e dopo l'attivita' sportiva, in ogni caso facendo la massima attenzione a non incrociare altre persone.  Ripartono i maneggi, l'attivita' di addestramento dei cani e la pesca (sportiva e non) in tutto il territorio della Regione. Via libera anche al raggiungimento delle seconde case, esclusivamente per ragioni di manutenzione e ai lavori di manutenzione e riparazione per barche e natanti, con la possibilita' di navigazione in solitaria".
Queste le principali indicazioni contenute dall'Ordinanza alla firma del presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in vigore da domani 4 maggio.
«Per le attivita' produttive che restano sospese - prosegue la Nota - sara' comunque possibile accedere ai locali per attivita' di sanificazione. Confermate invece tutte le restrizioni anti-ludopatia riguardo le slot-machine»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Un malore improvviso: addio a Mario Bottiani, fiorista del mercato coperto

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Mascherine: i 5 errori da non commettere per evitare il contagio

  • Follia Lidl, anche nel Comasco file e corse per le scarpe (comprate a 12.99 e già in vendita a 200 euro)

  • Il Lago di Como, da paradiso dei vip a caso mondiale di covid: un danno incalcolabile

Torna su
QuiComo è in caricamento