rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Coronavirus

Green pass, cosa cambia con il nuovo decreto da settembre

Studenti universitari e docenti dovranno avere il certificato verde, mascherine obbligatorie in classe

Da oggi, 6 agosto, scattano le prime norme legate all'utilizzo del green pass (qui un riassunto) ma sono state decise e approvate ieri sera, 5 agosto con un nuovo decreto, anche quelle per la ripresa della scuola e per i trasporti. La novità piu' saliente è che il green pass sarà obbligatorio per insegnanti e studenti universitari. Ecco, in sintesi le decisioni prese e approvate ieri e che entreranno in vigore dal 1 settembre. 

Trasporti a lunga percorrenza 

Da 1 settembre, e non prima come qualcuno aveva ipotizzato, obbligo di green pass per i trasporti a lunga percorrenza come treni ad alta velocità, Intercity e traghetti extraregionali. 

Non sarà necessario il certificato verde per il trasporto pubblico locale e per i treni regionali .

Percentuali di capienza dei mezzi 

Per i trasporti (a cominciare dai treni) la capienza passa dal 50% all’80% dei posti disponibili. Sui mezzi di trasporto locali non è richiesto il green pass.

Green pass e scuola nel nuovo decreto

Le scuole riapriranno tutte  in presenza per ogni ordine e grado. 

Il ministro Maristella Gelmini ha dichiarato che è prevista l'introduzione della certificazione verde per insegnanti e personale Ata, mentre continuerà a essere fortemente raccomandata la vaccinazione nella fascia di età 12-19 anni. 

Pertanto nel nuovo decreto è stato  introdotto l'obbligo di vaccinazione (o tampone negativo in assenza di esenzione) per il personale scolastico, altrimenti dopo cinque giorni di assenza ingiustificata si vedranno sospendere lo stipendio.

Il Green Pass non verrà richiesto agli studenti: si sta ragionando sugli studenti dai 16-18 anni ma non è stato introdotto nulla in merito nel decreto.  Sarà invece necessario il green pass per entrare in università.

  • Green pass obbligatorio per il personale scolastico (insegnanti e ATA)
  • Green pass obbligatorio per gli studenti universitari e anche per i docenti.

Prezzi calmierati per i tamponi: per chi ha dai 12 ai 18 anni costerà 8 euro.Per gli over 18 il prezzo è 15 euro. 

Cambiano i tempi di quarantena per i vaccinati 

Solo 7 giorni e non 10 per i vaccinati che dovessero entrare in contatto con un positivo. È previsto comunque dopo il periodo di quarantena un tampone molecolare. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass, cosa cambia con il nuovo decreto da settembre

QuiComo è in caricamento