rotate-mobile
Coronavirus

Il governatore Fontana: "Con la fine dello stato di emergenza si alla normalità"

"Mi auguro che presto possa concludersi anche la pagina oscura della guerra in Ucraina, meritiamo serenità"

Con l'addio al green pass da fine maggio, almeno per quanto riguarda la pandemia, si torna alla normalità. Un tema sul quale il governatore lombardo si è così espresso oggi: "La fine dello stato di emergenza che oggi il Governo ha ufficializzato, insieme con l'allentamento delle restrizioni, scrive finalmente una pagina positiva della storia della pandemia Covid 19, che da due anni ha messo sotto scacco la nostra regione e il mondo intero. La Lombardia ne era stata investita per prima e per prima ha dovuto combattere e reagire".

"Abbiamo sofferto, ma grazie all'impegno straordinario delle donne e degli uomini delle nostre strutture sanitarie, alla sinergia con gli amministratori locali, al Terzo settore e soprattutto al grande senso di responsabilità dei Lombardi - prosegue Fontana - siamo riusciti non solo a rialzarci, ma anche a mettere a disposizione le nostre 'best practice' al resto d'Italia e a tutto il mondo".

"Ora andiamo verso un ritorno alla normalità - conclude Fontana - e sono certo che i nostri cittadini riusciranno a far tesoro dell'esperienza avuta e a mantenere comportamenti virtuosi. Colgo l'occasione per ringraziare, ancora una volta, tutti e mi auguro che presto possa concludersi anche la pagina oscura della guerra in Ucraina, per riacquistare quella serenità che tutti meritiamo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il governatore Fontana: "Con la fine dello stato di emergenza si alla normalità"

QuiComo è in caricamento