menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente Attilio Fontana durante la conferenza del 9 marzo

Il presidente Attilio Fontana durante la conferenza del 9 marzo

Fontana: "Campagna vaccini non è corsa di velocità ma di tenuta"

"Alcune regioni rischiano di bruciare i tempi"

In occasione della visita al Centro tamponi e vaccini di via Morelli a Brescia il presidente Attilio Fontana ha rilasciato delle dichiarazioni sul piano vaccinale lombardo. 

“Siamo la Regione che ha somministrato più vaccini in Italia – ha spiegato il presidente Fontana – e stiamo continuando a rispettare il nostro programma”. “Dobbiamo distinguere – ha rimarcato il governatore rispondendo alle domande dei giornalisti – se fare una corsa di velocità o una corsa di tenuta: c’è infatti il rischio che alcune Regioni abbiano bruciato i tempi ma si sono ritrovate a non avere i richiami. Credo che questo periodo serva anche per affinare le capacità di organizzarci e capire quali sono i punti deboli. Per esempio abbiamo capito che esistono alcuni problemi relativi alla chiamata delle persone e siamo intervenuti per risolverli “.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Nuovo Decreto Draghi, prevale la linea dura fino al 31 luglio: le regole

Coronavirus

Arriva il passaporto vaccinale europeo, ecco come funziona

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento