rotate-mobile
Coronavirus

Firmato il nuovo Dpcm: niente ritiro pensione senza il green pass

Il pdf del nuovo decreto

È arrivata la tanto attesa lista definitiva dei negozi e delle attività essenziali a cui si potrà accedere senza green pass. Rispetto alla bozza che circolava negli ultimi giorni si evince dal Dpcm firmato dal premier Mario Draghi che chi non sarà provvisto di certificazione verde non potrà recarsi in posta a ritirare la pensione. Il nuovo decreto sarà valido a partire dal 1° febbraio 2022.

Nuovo Dpcm firmato il 21 gennaio da Mario Draghi

Negozi in cui si potrà entrare senza certificazione:

  • Ipermercati, supermercati, discount di alimentari, minimarket e negozi di alimenti;
  • Negozi che vendono surgelati;
  • Negozi per animali ;
  • Negozi che vendono carburanti;
  •  Negozi di articoli igienico-sanitari;
  •  Farmacie, parafarmacie;
  • Negozi che vendono articoli medicali e ortopedici;
  • Ottici;
  •  Negozi che vendono combustibile per uso domestico e per il riscaldamento.

Da questa lista sono state quindi escluse le Poste, le banche e i tabaccai. Negli ipermercati e nei supermercati controlli a campione in caso di acquisti di merce diversa da quella alimentare. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Firmato il nuovo Dpcm: niente ritiro pensione senza il green pass

QuiComo è in caricamento