Fase 2, attività motorie e sportive: che cosa cambia dal 4 maggio a Como

Sarà possibile fare attività motoria e sportiva a partire dal 4 maggio. Per l'attività sportiva sarà necessario mantenere 2 metri di distanziamento sociale, "per l'attività motoria basterà un metro di distanza" ha detto il premier

Immagine di repertorio

Attività motorie, attività sportive e fase 2: che cosa sta per cambiare? Da lunedì 4 maggio c'è un primo allentamento delle restrizioni. Il premier Giuseppe Conte ha spiegato nel suo discorso di domenica sera quali sono le novità in arrivo.

"Consentiamo l'accesso a parchi, ville e giardini pubblici ma con misure di distanziamento sociale, i sindaci potranno disporre la chiusura di queste aree" se non si può garantire il distanziamento sociale. In questo senso si attendono informazione dal sindaco Landriscina, particolarmente assente in questo periodo, per capire quali saranno i parchi della città dove sarà consentito recarsi con e sensa bambini. Saranno consentiti allenamenti per atleti di discipline individuali. Per l'attività sportiva  sarà necessario mantenere 2 metri di distanziamento sociale, "per l'attività motoria basterà un metro di distanza" ha detto il premier.

"Questo piano parte dal 4 maggio. Lo presentiamo con giorni di anticipo perchè è ben preparato e curato e servono giorni per attuarlo". Lo ha confermato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, presentando in conferenza stampa il piano di ripartenza e ringraziando la task force Colao.  Conte ha ricordato di "tenere la distanza sociale o la curva risale. Se ami Italia mantieni le distanze".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lettera di un'insegnante del Liceo Giovio che annienta la ministra Azzolina

  • Nuovo Dpcm, la bozza: chiuse le palestre, orario ridotto di negozi, bar e ristoranti

  • Grave al Sant'Anna per covid chiede plasma iperimmune: il comitato etico dice no

  • Nuovo dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18

  • Covid, arriva la stretta su palestre e piscine: le nuove regole

  • Lombardia, Fontana firma la nuova ordinanza: confermato il coprifuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento