menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Fase 2, attività motorie e sportive: che cosa cambia dal 4 maggio a Como

Sarà possibile fare attività motoria e sportiva a partire dal 4 maggio. Per l'attività sportiva sarà necessario mantenere 2 metri di distanziamento sociale, "per l'attività motoria basterà un metro di distanza" ha detto il premier

Attività motorie, attività sportive e fase 2: che cosa sta per cambiare? Da lunedì 4 maggio c'è un primo allentamento delle restrizioni. Il premier Giuseppe Conte ha spiegato nel suo discorso di domenica sera quali sono le novità in arrivo.

"Consentiamo l'accesso a parchi, ville e giardini pubblici ma con misure di distanziamento sociale, i sindaci potranno disporre la chiusura di queste aree" se non si può garantire il distanziamento sociale. In questo senso si attendono informazione dal sindaco Landriscina, particolarmente assente in questo periodo, per capire quali saranno i parchi della città dove sarà consentito recarsi con e sensa bambini. Saranno consentiti allenamenti per atleti di discipline individuali. Per l'attività sportiva  sarà necessario mantenere 2 metri di distanziamento sociale, "per l'attività motoria basterà un metro di distanza" ha detto il premier.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia in zona gialla (rafforzata) dal 26 aprile: cosa riapre

Ultime di Oggi
  • social

    Fare il vino a Como, un sogno che diventa realtà

  • Coronavirus

    Per Como ultima settimana in zona arancione?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento