La zona franca dell'amore: 6 metri di terra dove si incontrano le coppie separate dalla frontiera Svizzera-Italia

Alcuni vivono a pochissimi chilometri di distanza, ma non si vedono dal 7 marzo

Non c'è molta chiarezza in merito al ricongiungimento di queste coppie in cui, per esempio, uno dei due vive a Como, in Italia, e l'altro a Chiasso, in Svizzera. Se, da un lato, il Governo italiano ha permesso, con l'ultimo decreto, ai fidanzati (con legame stabile) e alle famiglie di riunirsi, dall'altro è ancora vietato uscire dalla propria regione. Tantomeno, si presume, dal proprio Stato, anche se i chilometri effettivi che dividono molti di questi innamorati o famiglie, sono meno di 20. 

A mali estremi, estremi rimedi: c'è un limbo di terra neutra, nella dogana di Chiasso di appena 6 metri ed è qui, che le coppie più appassionate si abbracciano, davanti agli occhi vigili degli agenti della dogana. Questa curiosa "usanza" si vede anche in alcune foto sui gruppi facebook (come riportato anche su TPI) che stanno nascendo sul tema (come quello chiamato Coppie Italia/Svizzera... e non solo) dove si stanno raggruppando tutte le persone che hanno questo problema. Considerando che, in Ticino e in tutta la Svizzera le attività, seppur con qualche restrizione, hanno riaperto praticamente tutte e anche per i frontalieri le misure si allenteranno, quello del ricongiungimento degli affetti stabili tra Italia e Svizzera, è un argomento di cui nessuno parla. 

Da Berna sarebbe arrivato l'ok  per il ricongiungimento dei cittadini italiani residenti all’estero. Dunque, a rigor di norma, i ticinesi che sono fidanzati con italiani, sono esclusi e devono aspettare le decisioni in merito del nostro Governo, o fare 14 giorni di quarantena. Insomma, non è ancora molto chiara la situazione e per ora, quello che rimane, sono 6 metri di terra neutra alla dogna Como-Chiasso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Cantù, Lidl chiuso fino al 29 novembre per aver violato il Dpcm. Le scarpe non c'entrano nulla

  • Como, chiuso il bar Mitico: multati anche i clienti che consumavano sul posto cibi e bevande

  • Como in zona arancione da domani o dal 4 dicembre? Ma cambia poco

  • Valduce, la ragazza sul tetto dell'auto che cerca la mamma

Torna su
QuiComo è in caricamento