Mascherine antivirus: l'agenzia delle dogane di Como sblocca una fornitura da 33mila pezzi

Sono destinate a tutta Italia

I funzionari della sezione operativa di Montano Lucino, che fa capo all’Agenzia Dogane e Monopoli di Como, hanno questa mattina, 4 aprile, svincolato 33mila mascherine antivirus FFP2, di origine cinese, provenienti dalla Svizzera e destinate a numerose farmacie di tutta Italia, in particolare di Piemonte, Lazio e Calabria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scopo è assicurare la priorità a quelle spedizioni che riguardano dispositivi di protezione individuale, perché siano sempre tempestivamente messi a disposizione della comunità.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

  • Quattro ristoranti? Di più, ecco chi sono i master chef lariani

  • Lago di Como come in una favola, il matrimonio di Elettra Lamborghini: le foto social

  • Elettra Lamborghini e Afrojack sul lago di Como per il grande giorno: tutto sulle nozze

  • Polenta e missoltini, le 10 migliori trattorie del Lago di Como

  • Mentre Boris Johnson accusa l'Italia, la compagna Carrie Symonds si diverte sul Lago di Como

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento