Mercoledì, 28 Luglio 2021
Coronavirus

Mascherine antivirus: l'agenzia delle dogane di Como sblocca una fornitura da 33mila pezzi

Sono destinate a tutta Italia

I funzionari della sezione operativa di Montano Lucino, che fa capo all’Agenzia Dogane e Monopoli di Como, hanno questa mattina, 4 aprile, svincolato 33mila mascherine antivirus FFP2, di origine cinese, provenienti dalla Svizzera e destinate a numerose farmacie di tutta Italia, in particolare di Piemonte, Lazio e Calabria.

Lo scopo è assicurare la priorità a quelle spedizioni che riguardano dispositivi di protezione individuale, perché siano sempre tempestivamente messi a disposizione della comunità.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mascherine antivirus: l'agenzia delle dogane di Como sblocca una fornitura da 33mila pezzi

QuiComo è in caricamento