Cucciago, va a trovare la fidanzata con il mezzo di trasporto per dializzati: denunciati entrambi

I carabinieri sono intervenuti su segnalazione dei vicini di casa

Ha utilizzato il mezzo di trasporto per dializzati (simile a un'ambulanza) di proprietà del Consorzio Italia per andare a casa della fidanzata a Cucciago, dove ha trascorso tutta la mattinata. L'uomo, 41 anni residente a Milano, non aveva fatto i conti con lo zelo dei vicini di casa della sua compagna. Infatti, i vicini hanno subito allertato i carabinieri della compagnia di Cantù che sono intervenuti trovando l'uomo in uniforme da soccorritore nell'appartamento della fidanzata a Cucciago.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'episodio risale al 22 marzo. Sia l'uomo che la donna (33 anni) sono stati denunciati per violazione dall’articolo 260 del Regio Decreto 1265 del 1934, “per inosservanza di un ordine legalmente dato per impedire l’invasione o la diffusione di una malattia infettiva dell’uomo”. All'uomo, inoltre, è stato contestato anche il reato di peculato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • All'ospedale Sant'Anna 20 dipendenti contagiati: sono medici, infermieri e operatrici socio-sanitarie

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • Cucciago, va a trovare la fidanzata con il mezzo di trasporto per dializzati: denunciati entrambi

Torna su
QuiComo è in caricamento