In provincia di Como 434 dununciati in cinque giorni per assembramenti o spostamenti non autorizzati

Sono state iltre 25mila le persone controllate dal 15 al 20 marzo

Nel solo periodo compreso dal 15 al 20 marzo le forze dell'ordine a Como e provincia hanno effettuato controlli su25.781 persone. Di queste sono state ben 434 le persone denunciate per assembramenti o spostamenti non autorizzati.. Una sola persona è stata arrestata. Sono inoltre stati controllati ben 1.066 esercizi commerciali e di questi due sono stati multati per non avere ottemperato a una o più misure restrittive imposte dal governo.
I dati sono stati forniti dalla Prefettura di Como nella giornata del 21 marzo 2020.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

  • Quattro ristoranti? Di più, ecco chi sono i master chef lariani

  • L'Orrido di Nesso, la cascata che fa paura e rumore quando piove

  • Canzo, ecco dove vive ancora lo Spirito del bosco: la camminata che vi porterà in un mondo incantato

  • Cavallasca, uomo fuori controllo si aggira per le strade: la segnalazione

  • Lipomo, ladri alla concessionaria: rubano un'Audi da 100mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento