Coronavirus, ecco filaindiana: arriva il sito per vedere quali supermercati hanno meno coda

La web app che stima il tempo di attesa

Ai tempi del coronavirus anche fare la spesa è diventato un problema ed una delle regole che va osservata è quella di mantenere la distanza di almeno un metro dalle altre persone. Nonostante il grande impegno dei supermercati e degli alimentari nel far rispettare queste disposizioni, spesso, a causa delle lunghe file e attese non è sempre facile. Proprio per cercare di evitare le code e le lunghe attese è nata Filaindiana.it, ovvero una web app che stima il tempo di attesa per entrare nei supermercati e il numero di persone in fila. Basta poco per farla funzionare nella maniera più ottimale e serve l'aiuto di tutti. 

Come funziona

Filaindiana.it è molto semplice. Provate. Una volta entrati nel sito, vedrete subito una mappa della vostra zona. A questo punto possiamo fare due cose: vedere i supermercati aperti con meno coda oppure contribuire al funzionamento del sistema. Se, per esempio, siamo in fila davanti ad un supermercato, geolocalizzandoci ( basta premere il tasto «Sono in coda qui» ) aiuteremo noi gli altri ad avere un'idea più precisa possibile di quanto tempo in coda bisogerebbe fare se si ha intenzione di recarsi in quel negozio.

Nel momento in cui stiamo scrivendo questo articolo, come da screenshot del sito Filaindiana.it, per entrare alla Carrefour di via Diaz a Como la stima di attesa è di 20 minuti. 

L'applicazione è un'idea tutta Made in Italy, della Wiseair start-up. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • All'ospedale Sant'Anna 20 dipendenti contagiati: sono medici, infermieri e operatrici socio-sanitarie

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • Cucciago, va a trovare la fidanzata con il mezzo di trasporto per dializzati: denunciati entrambi

Torna su
QuiComo è in caricamento