menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Famiglia a casa

Famiglia a casa

Coronavirus, dove possono giocare i bambini? A casa sul divano

Continua la disputa tra Regione e Roma: Fontana smentisce il Governo o se stesso?

Questa mattina davamo notizia delle precisazioni del ministero dell'Interno in merito alle passeggiate di bambini con i genitori nei presi di casa. "Si può uscire dalla propria abitazione - si legge nella nota del Viminale - esclusivamente nelle ipotesi già previste dai decreti del presidente del Consiglio dei ministri: per lavoro, per motivi di assoluta urgenza o di necessità e per motivi di salute". "La circolare del ministero dell'Interno del 31 marzo - prosegue la nota - si è limitata a chiarire alcuni aspetti interpretativi sulla base di richieste pervenute al Viminale. In particolare, è stato specificato che la possibilità di uscire con i figli minori è consentita a un solo genitore per camminare purché questo avvenga in prossimità della propria abitazione e in occasione di spostamenti motivati da situazioni di necessità o di salute".

Se già subito si era alzata l'ira di Gallera, in tarda mattinata è arrivata la stoccata di Fontana In Lombardia non cambia nulla
rispetto a prima. Il contenuto dell'ordinanza regionale, che scadra' il 4 aprile, continua ad essere valida e fino ad allora i comportamenti che stiamo assumendo dovranno essere mantenuti. Ho parlato con il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, in merito alla circolare emanata nella serata di ieri e oggi, con una lettera ai sindaci, ho ribadito che nella nostra regione tutto resta immutato".

Di fatto il divieto assoluto di uscire esiste solo in Campania, perchè anche la disposizione di Lombardia a cui fa riferimento lo stesso Fontana dice altro. ovvero viene solo indicata con rigore quella che si intende come distanza nei pressi dell'abitazione, e cioè 200 metri. Entro quel raggio è consentito fare attività motoria, da soli, portare fuori il cane, fare una camminata. Per tutti, adulti, bambini, anziani. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Como e la Lombardia in zona arancione da lunedì 1 marzo

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Zona arancione fino a domenica 7 marzo

  • Attualità

    La conversione ecologica dell'aperitivo sul Lago di Como

  • Coronavirus

    La Svizzera riapre (quasi) tutto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento