Coprifuoco Lombardia: firmata ordinanza, torna l'autocertificazione

Divieto di spostamento dalle 23 alle 5 da domani 22 ottobre

Polizia

Nonostante le resistenze di Salvini, che era del tutto evidente che ormai non avrebbero potuto cambiare il corpo del provvedimento, da domani, giovedì 22 ottobre. anche a Como sarà in vigore il coprifuoco  esteso a tutta la Lombardia. La bozza di ordinanza è stata firmata nelle scorse ore dal governatore Attilio Fontana e dal ministro della Salute Roberto Speranza, inviata all'Anci e ai sindaci dei 12 capoluoghi di provincia che la devono valutare, prevede quanto segue:

"Dalle ore 23.00 alle ore 5.00 del giorno successivo sono consentiti solo gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o d’urgenza ovvero per motivi di salute; è in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza". 

Sarà necessaria una autocertificazione e le sanzioni sono quelle previste dal decreto dello scorso 25 marzo 2020 sull'emergenza coronavirus. La decisione del coprifuoco è stata presa dopo aver esaminato le non rosee proiezioni sui contagi. 

Coprifuoco Lombardia, il testo dell''ordinanza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Mascherine: i 5 errori da non commettere per evitare il contagio

  • Il Lago di Como, da paradiso dei vip a caso mondiale di covid: un danno incalcolabile

  • Piccole imprese che resistono, la storia di Alessandra :"I miei clienti, la mia forza mi dicevano: non mollare"

  • Deserto Malpensa: le surreali immagini di un viaggio da Como ad Addis Abeba

Torna su
QuiComo è in caricamento