Misure anti-covid a Como e provincia: controllate 405 attività e identificate 1966 persone

Nella sola settimana dal 24 al 30 ottobre

Controlli polizia Como

Sono stati intensificati anche a Como e provincia, i servizi di prevenzione e controllo, da parte delle Forze dell’Ordine, per a garantire il rispetto delle disposizioni volte a prevenire e contenere i rischi di diffusione del contagio.
I servizi in questione - la cui direzione è affidata a Funzionari della Polizia di Stato - si avvalgono della collaborazione di tutte le Forze di Polizia, comprese le Polizie Locali, chiamate a concorrere nella verifica dell’osservanza delle prescrizioni in vigore sulla base di specifici piani di controllo, condivisi con la Polizia di Stato, l’Arma dei Carabinieri e la Guardia di Finanza.
Questi servizi vengono attuati giornalmente, mediante controllo delle principali aree cittadine, nonchè dei punti di ritrovo e di assembramento e di tutti e locali e le attività commerciali della provincia, al fine di prevenire comportamenti che possono rivelarsi non in linea con le prescrizioni e le altre cautele contemplate dalla normativa emergenziale.
Oltre al Comune capoluogo, l’articolato dispositivo di controllo messo a punto interessa i territori dei Comuni di maggiori dimensioni, con servizi concentrati prevalentemente nelle fasce orarie pomeridiane e serali.
Nel periodo compreso tra il 24 e il 30 ottobre, l’attività condotta ha complessivamente coinvolto 326 operatori delle Forze di Polizia ripartiti in 147 unità operative.

364 auto controllate, 1966 persone identificate e controllate e 405 attività commerciali verificate. Di queste 5 sono state sanzionate e fatte chiudere in via preventiva per alcuni giorni. 24, invece, le persone multate perchè non rispettavano le norme in vigore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, anche Natale e capodanno in casa: ristoranti chiusi, il nuovo Dpcm cambia direzione

  • Como, litiga con la moglie e cammina per 450 chilometri per smaltire la rabbia

  • Lockdown di Natale: dal 20 dicembre al 10 gennaio tutti a casa

  • Cantù, Lidl chiuso fino al 29 novembre per aver violato il Dpcm. Le scarpe non c'entrano nulla

  • Zona arancione, cosa si può fare a Como da domenica 29 novembre

  • Como in zona arancione da domani o dal 4 dicembre? Ma cambia poco

Torna su
QuiComo è in caricamento