Como: a marzo decessi raddoppiati rispetto all'anno precedente

È il tragico effetto del coronavirus

La curva ha iniziato a salire lievemente nei mesi precedenti ma è a marzo che il dato si è mostrato in tutta la sua tragicità. L’anno scorso nel comune di Como i decessi sono stati 87, un dato tendenzialmente in linea con gli anni precedenti e anche con le città analoghe per densità abitativa e reddito pro-capite.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quest’anno il 30 marzo 2020 i morti a Como erano 165, cioè quasi il doppio. Ovviamente le complicanze da coronavirus sono le principali colpevoli di tanti di questi decessi. Ora si attende aprile, nella speranza che questo aumento possa sempre più mitigarsi, fino a sparire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Como la gara a chi mangia più arrosticini: il record da battere è 51

  • I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

  • Quattro ristoranti? Di più, ecco chi sono i master chef lariani

  • L'Orrido di Nesso, la cascata che fa paura e rumore quando piove

  • Incidente sulla A9 in direzione Como a causa di un cervo: lunghe code

  • Canzo, ecco dove vive ancora lo Spirito del bosco: la camminata che vi porterà in un mondo incantato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento