A Como la protesta contro il Dpcm, l'isolamento e la dittatura sanitaria sociale

Autorizzazioni permettendo, la manifestazione è prevista per sabato 14 novembre in piazza Verdi alle ore 15

Como deserta e attività chiuse

Persone in Movimento. È questo il nome del gruppo Facebook che sta organizzando a Como e in altre città d'Italia manifestazioni contro la gestione dell'emergenza covid da parte del Governo. Il gruppo è amministrato da tre persone tra cui un misterioso Como Libera, che si definisce "comitato spontaneo popolare, contro la dittatura sanitaria, apolitico e pacifista".

A proposito di questo profilo Facebook, Como Libera, ci arriva una precisazione da parte di Francesco Tomasella, referente per la Lombardia del Comitato Italia Libera e Portavoce varesino della variante locale Varese Libera che specifica che " chi sta usando la nostra immagine e le nostre sigle, per farsi pubblicità nel territorio comasco, lo sta facendo impropriamente, dopo averci contattato per avere nostre informazioni ed essere stato già diffidato dal sottoscritto ad usare lo pseudonimo di Como Libera."

La manifestazione a Como, autorizzazioni permettendo, dovrebbe essere sabato 14 novembre in piazza Verdi, alle ore 15. Nella locandina che invita i liberi cittadini a protestare, le motivazioni sono così specificate:

-contro il Dpcm e l'incostituzionalità del Governo Conte

-l'azzeramento e il fallimento dell'economia italiana

-il coprifuoco e il lockdown

-isolamento/dittatura sanitaria sociale

Nel gruppo Persone in Movimento c'è anche chi organizza pullman gratuiti per portare le persone a manifestare a Roma, sempre per gli stessi motivi. Vedremo se la protesta sarà autorizzata dalle autorità competenti. Sono state molte le manifestazioni a Como, dai negozianti e ristoratori, fino ai lavoratori nel mondo dello spettacolo e, per il momento, tutte pacifiche e rispettose delle norme anti-covid vigenti. 

Persone in movimento-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Cantù, Lidl chiuso fino al 29 novembre per aver violato il Dpcm. Le scarpe non c'entrano nulla

  • Como, chiuso il bar Mitico: multati anche i clienti che consumavano sul posto cibi e bevande

  • Como in zona arancione da domani o dal 4 dicembre? Ma cambia poco

  • Como, anche Natale e capodanno in casa: ristoranti chiusi, il nuovo Dpcm cambia direzione

  • Zona arancione, cosa si può fare a Como da domenica 29 novembre

Torna su
QuiComo è in caricamento