Coronavirus Via Zezio

Como, caos green pass per il primo giorno di asilo

Nemmeno gli istituti sanno ancora bene le regole per l'accesso dei genitori: sarà obbligatorio anche solamente per portare e riprendere i figli?

C'è ancora molta confusione sulle regole e sugli gli obblighi per l'utilizzo del green pass nelle scuole, soprattutto negli asili nido dove i bambini posso accedere solo se accompagnati da un genitore o da un altro adulto delegato dalla famiglia. Le incertezze e la confusione sono emerse chiare in quello che per molti bimbi comaschi è stato il primo giorno di asilo, cioè lunedì 13 settembre 2021. Solo un'ora prima dell'orario d'ingresso stabilito le famiglie sono state contattate dalle direzioni degli istituti che hanno spiegato loro che per portare il bimbo al nido per il cosiddetto"inserimento" (cioè il periodo in cui il piccolo si ambienta nella nuova struttura) è obbligatorio il green pass. Ed ecco, allora, che alcune famiglie (poche, per la verità) sono state colte di sopresa. Ci sono mamme sprovviste della tessera verde (per esempio perché incinte) che hanno dovuto richiamare i mariti (con green pass) dal lavoro per portare i figli all'asilo. Ci sono anche altre mamme in fase di allattamento o che per altri motivi non si sono potute o volute vaccinare che sono state colte alla sprovvista. Sono stati così mobilitati i nonni e nella maggior parte dei casi una soluzione è stata trovata pur di non privare il bimbo del primo giorno di asilo. Ma certo se anziché essere state avvisate la mattina stessa le famiglie fossero state informate almeno qualche giorno prima i gentiori senza green pass avrebbero potuto provvedere con un tampone o con la vaccinazione, così da giungere preparati al lunedì.
Ciò che però dimostra ancora più il grado di confusione che regna, è il fatto che nemmeno gli stessi asili hanno saputo dire con certezza se in futuro ci vorrà il green pass anche solo semplicemente per portare e riprendere il figlio. "Tenete d'occhio la mail - si sono sentiti dire i genitori - vi invieremo quanto prima un chiarimento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, caos green pass per il primo giorno di asilo

QuiComo è in caricamento