Fase 2 a Como: dal Comune ai negozi, ecco come si preparano le attività che lunedì possono riaprire

Tra sanificazione e pulizie, in tanti passeranno il weekend a sistemare i locali

La sanificazione degli uffici del Comune di Como

Oggi, 2 maggio, a Palazzo Cernezzi, sede del Comune di Como, è partita la sanificazione dei locali dell'anagrafe e dell'ufficio elettorale. Lo scopo è quello di riaprire parte del servizio lunedì rispettando tutte le norme di sicurezza.
Lo stesso obiettivo ce l'hanno quelle attività che per effetto del decreto di fine aprile potranno riaprire i battenti il 4 maggio, all'alba della fase 2.
Chi ha avuto occasione di camminare fra le vie della città in questi giorni, avrà sicuramente visto attraverso le vetrine o le finestre degli studi professionali persone intente a pulire e sanificare. Ma non c'è soltanto questo da fare: studiare come contingentare gli ingressi e come, quando possibile, selezionare una porta per l'entrata e una per l'uscita, disporre gli scaffali e la merce di modo da evitare qualunque tipo di assembramento, sono tutte tattiche da adottare se si vuole riaprire in sicurezza. Insomma, i lavori che spettano a chi può e vuole riaprire non sono pochi e soltanto lunedì si potrà capire se porteranno un'immediata efficienza o se al contrario saranno necessari degli aggiustamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Como la gara a chi mangia più arrosticini: il record da battere è 51

  • Chi era don Roberto Malgesini: un vero prete "di strada", in aiuto dei più deboli

  • I 7 migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Lo ha ucciso con un coltello: chi è l'assassino di Don Roberto Malgesini

  • Studente positivo al covid al liceo Giovio di Como. E adesso cosa succede?

  • Ridha Mahmoudi, l'assassino di don Roberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento