rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Coronavirus Piazza Cavour

In coda per andare ai mercatini di piazza Cavour: è richiesto il green pass

L'area è transennata e si entra solo con la certificazione verde

Il primo sabato di mercatini in piazza Cavour. Le luci del Natale si accendono su Como, quest'anno con il ritorno della Città dei Balocchi. Bisognerà convivere con questo virus, il covid, ma almeno si potrà respirare l'atmosfera magica del Natale seppur con qualche restrizione e le ordinanza firmate ieri sera, 26 novembre, dal sindaco Landriscina. Le feste saranno all'insegna della prudenza e del rispetto delle norme anti covid, in primis quella di indossare le mascherine anche all'aperto nelle zone del centro dove in queste occasioni si riunisce la gente. Oggi sabato 27 novembre abbiamo avuto anche modo di constatare (come del resto era stato stabilito) che per entrare nell'area di piazza Cavour dove ci sono alcune casette-bancarelle viene rigorosamente controllato il green pass. Tutti, prima di accedere all'area devono mostrare la certificazione verde agli addetti ai controlli e, inevitabilmente, questo crea qualche coda. Dal 6 dicembre - giorno in cui entreranno in vigore le regole del nuovo decreto - con l'avvento del super green pass l'accesso a piazza Cavour sarà consentito ai solo vaccinati o a coloro che hanno certificato la propria guarigione. Gli addetti, ai 6 ingressi predisposti, controlleranno fino al 5 dicembre il vecchio certificato verde e poi, dal 6, quello "super", che non prevede più la "scappatoia" del tampone. I controlli regolamenteranno anche ingressi e uscite, in modo che la piazza, sede principale dei mercatini di Natale della Città dei Balocchi, non raccolga oltre le circa 2 mila persone consentite.

Bancarelle Como 2-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In coda per andare ai mercatini di piazza Cavour: è richiesto il green pass

QuiComo è in caricamento