Coronavirus Via Porta, 16

L'aperitivo a domicilio: ecco l'idea anticrisi di un bar di Como

Davide e Luca, i proprietari del locale At Home ci raccontano questo loro progetto

Di consegne a domicilio di vari ristoranti e negozi comaschi abbiamo già parlato e qui, potete trovare anche la lista di tutti coloro che effettuano questo servizio a Como e dintorni. Però non pensavamo che anche l'aperitivo potesse essere portato a casa. Ecco, invece, l'idea di Davide e Luca Anzaldi, proprietari del At Home Cocktail Bar di Como.

Ci spiega Davide: «Noi stavamo studiando, anche prima di questa crisi mondiale, tutte le novità e le innovazioni del nostro settore e avevamo già una bozza di idea per il cocktail delivery. Questo perchè spesso, pur avendo 50 posti a sedere, nelle ore di punta tutti erano occupati». L'intuizione che doveva nascere per accontentare i clienti del loro locale in pieno regime lavorativo, si è poi trasformata nel piano anticrisi da coronavirus. In questo periodo, infatti, tutte le attività, specialmente quelle turistico- ristorative, sono in grande difficoltà. 

«Dopo la chiusura per il Covid-19, abbiamo passato 10 giorni di sgomento poi ci siamo rimessi in moto. E dopo aver consultato commercialista, agenzia delle dogane, verificato le norme igieniche e quant'altro abbiamo studiato un modo sicuro e a norma di legge per portare l'aperitivo a domicilio»

Ecco come funziona: i cocktail sono imbottigliati, in vetro, questo per mantenerne sia la temperatura (sono trasportati con apposite sacche termiche) che il sapore. Ci sono formati da 250ml (due cocktail) e da 500ml (quattro). Per ordini sopra i 25 euro c'è uno sconto del 10%. La bottiglia è tappata ed etichettata a norma. Ovviamente ci sono apertivi freschi che vanno consumati subito ma altri, come per esempio il Negroni, che possono essere conservati in frigo e bevuti un pò alla volta. Inoltre per chi, quando sarà possibile riaprire, riporterà le bottiglie degli aperitivi consegnati a domicilio, ci sarà uno sconto. «Ovviamente, a richiesta, ci dice Davide, portiamo anche stuzzichini vari, tutti con confezioni ecofriendly. Abbiamo dei menù pausa pranzo o cena con tartare, panini e adesso anche un tagliere speciale con prodotti valtellinesi e siciliani, essendo noi molto legati a queste regioni». 

L'aperitivo a domicilio è cominciato solo lo scorso venerdì, ma sta già funzionando molto bene, anche perchè può essere pagato con paypal e "regalato", ovvero fatto recapitare a casa di un amico come regalo o sorpresa. Non potendo festeggiare compleanni o altre ricorrenze può essere davvero una bella idea per far sentire la vicinanza. Trovate tutte le informazioni sulla pagina facebook di At Home Como, e vedrete che sono anche convenienti!

Conclude Davide: « Noi facciamo questo esperimento anche per cominciare ad organizzarci per il futuro quando e se ci faranno riaprire. Se i tavoli dovranno essere distanziati, ancora più clienti potrebbero rimanere fuori, quindi è un bene cercare già soluzioni e adattarci a quello che dovrà essere il dopo coronavirus, sia da parte di noi addetti ai lavori che da parte degli avventori. Abbiamo 5 persone che lavorano per noi, e non voglio dover arrivare a dire a un ragazzo che si è impegnato per e con noi che devo lasciarlo a casa: anche per questo è giusto provarle tutte».

Gli aperitivi sono portati a domicilio in tutta Como e limitrofi, in sacche termiche per giungere freschi come al bar. Basta chiamare un pò prima, ed il servizio è attivo dalle 11 alle 20.30 (Per info - Tel. e Whatsapp +393490977157)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'aperitivo a domicilio: ecco l'idea anticrisi di un bar di Como

QuiComo è in caricamento