menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il comitato A Scuola si mobilita anche a Como: genitori combattono per la ripresa delle lezioni

A Milano e Roma il gruppo si sta già muovendo con iniziative legali e proteste

Il tam tam tra i genitori comaschi è partito: sui cellulari di padri e madri che hanno figli in età scolare sta giungendo negli ultimi giorni l'invito ad aderire al comitato A Scuola che già in altre città, come Milano e Roma, si è mobilitato per chiedere la ripresa delle lezioni. Anche a Como i genitori si stanno organizzando e si stanno confrontando sulle iniziative da mettere in campo. La più immediata sarà la realizzazione di cartelloni di protesta da esporre ai balconi, ma l'obbiettivo è ben più importante: dare battaglia a livello legale per chiedere di non chiudere più le scuole. 
Due, in estrema sintesi, sono le argomentazioni addotte dai gentiori del comitato A Scuola. La prima: i lockdown e la dad stanno causando danni enormi alla psiche dei ragazzi. La seconda: non è dimostrata la relazione tra scuola e contagi.
I legali che stanno assistendo il comitato hanno già vinto importanti battaglie a livello regionale: hanno, per esempio, vinto il ricorso al Tar della Lombardia con il quale hanno chiesto e ottenuto l'annullamento dell'ordinanza con la quale il governatore Attilio Fontana aveva decretato la chiusura delle scuole a settembre. Ora il comitato si prepara alla battaglia legale davanti al Tar del Lazio contro il dpcm del 2 marzo che prevede misure ancora più restrittive in ambito scolastico

Per aderire al comitato A Scuola cliccare qui.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Tampone covid, nei supermercati arriva il kit fai da te

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento